Film News

Bohemian Rhapsody è stato pesantemente censurato in Cina

Il film è stato modificato per la sua uscita in Cina, ottenendo così degli enormi buchi nella trama e la totale assenza di riferimenti all'omosessualità.

Il 22 marzo alcuni cinema cinesi hanno finalmente proiettato il film campione d’incassi, vincitore di un Oscar, Bohemian Rhapsody, ma la fantastica stagione dei premi che ha vissuto il film non è bastata a sfuggire alla rigida censura che ancora vige in Cina. Il biopic su Freddie Mercury era stato approvato per una versione limitata dalla China Alliance of Arthouse Cinemas.

Tale versione limitata ha però previsto il taglio di tutte le scene con dei riferimenti alla comunità LGBT, ottenendo così un film fastidiosamente incompleto e con degli enormi buchi nella trama. IndieWire riporta che è stata addirittura censurata, togliendo l’audio, la scena in cui il cantante rivela al resto della band di essere malato di AIDS. Secondo la CNN il film è stato talmente manipolato che, in alcuni punti, la narrazione non aveva più senso.

queen 3

Dal momento che persino il discorso di ringraziamento di Rami Malek agli Oscar, vincitore del premio come Miglior attore protagonista, era stato censurato questa notizia non dovrebbe scioccare più di tanto, ma restiamo ugualmente allibiti di fronte a tale accanimento contro la settima arte.

Bohemian Rhapsody non è certo l’unico, e non sarà l’ultimo, film a dover accusare tale trattamento; Alien: Covenant di Ridley Scott era stato distribuito in Cina senza il bacio tra Michael Fassbender e se stesso, mentre film come Brokeback Mountain di Ang Lee sono stati totalmente respinti. Il nostro Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino era stato ritirato dal Beijing International Film Festival nel 2017.

Bohemian Rhapsody, di Bryan Singer e Dexter Fletcher | RECENSIONE

Studentessa di Cinema e newser di professione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare popcorn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta.

0 commenti su “Bohemian Rhapsody è stato pesantemente censurato in Cina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: