Film News

James Gunn riassunto per la regia di Guardiani della Galassia Vol.3

Marvel e Disney cambiano idea, o forse è sempre stato questo il piano?

La notizia del ritorno di James Gunn alla regia del franchise dei Guardiani della Galassia ci ha colpito come un fulmine a ciel sereno ieri sera. Il regista era stato licenziato dalla Disney a causa di suoi vecchi tweet omofobi e razzisti, ma sembra che la Marvel abbia cambiato idea. In realtà, non ha mai preso in considerazione l’ipotesi di sostituire il regista, ma han voluto attendere che si posasse il polverone.

Secondo un nuovo report di The Hollywood Reporter Marvel e Disney hanno stretto in segreto un accordo con James Gunn, poco dopo il suo licenziamento. Ma si sono assicurati che ciò rimanesse segreto, probabilmente per evitare di fare una pessima figura.

Il regista si metterà al lavoro su Guardiani della Galassia Vol.3 solo dopo aver completato Suicide Squad 2, il progetto della Warner Bros.

Studentessa di Cinema e newser di professione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare popcorn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta.

4 commenti su “James Gunn riassunto per la regia di Guardiani della Galassia Vol.3

  1. Che figuraccia per la Disney
    Secondo me cap è andato malissimo per fare un simile passo indietro

Rispondi a Austin Dove Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: