Film News Serie tv

USC Scripter Awards 2019: ecco le nomination per le migliori sceneggiature

Nei film con la migliore sceneggiatura non originale c'è anche Black Panther!

Questi sono i film e le serie televisive che si contendono il premio per la migliore sceneggiatura non originale ai 31° Scripter Awards

Le USC Libraries hanno svelato i finalisti per i 31° Scripter Awards, che onorano le migliori sceneggiature adattate del cinema e della televisione, insieme ai lavori su cui si basano. I vincitori saranno annunciati durante una cerimonia il 9 febbraio presso la Doheny Library della USC. Il comitato di selezione ha scelto i finalisti tra ben 90 film e 55 adattamenti televisivi.

L’anno scorso a vincere il premio per la migliore sceneggiatura non originale è stato il nostrano Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, mentre per le serie tv è stato premiato The Handmaid’s Tale, quest’ultimo nuovamente candidato.

Ecco l’elenco completo dei titoli che si contendono i 31° Scripter Awards:

Film

Black Panther
Ryan Coogler e Joe Robert Cole, basato sul personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby
Disney e Marvel Comics

Can You Ever Forgive Me?
Nicole Holofcener e Jeff Whitty, con l’autore Lee Israel
Fox Searchlight e Simon & Schuster

The Death of Stalin
Armando Iannucci, Ian Martin e David Schneider, tratto dalla graphic novel di Fabien Nury e Thierry Robin
IFC Films e Titan Comics

If Beale Street Could Talk
Barry Jenkins con l’autore James Baldwin
Annapurna Pictures e Vintage International

Leave No Trace
Debra Granik e Anne Rosellini, tratto dal romanzo My Abandonment di Peter Rock
Bleecker Street e Mariner Books

Televisione

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Tom Rob Smith per l’episodio “The Man Who Would Be Vogue” e l’autore Maureen Orth per il libro di saggistica “Vulgar Favors: Andrew Cunanan, Gianni Versace, and the Largest Failed Manhunt in U.S. History”
FX and Bantam Books

The Handmaid’s Tale
Bruce Miller e Kira Snyder, per l’episodio “Holly” e l’autrice Margaret Atwood
Hulu e Anchor

The Looming Tower
Dan Futterman e Ali Selim, per l’episodio “9/11” e autore Lawrence Wright
Hulu e Penguin Random House

Patrick Melrose
David Nicholls per l’episodio “Bad News”, basato sulla serie di romanzi di Edward St. Aubyn
Showtime e Picador

Sharp Objects
Marti Noxon per l’episodio “Vanish” e l’autore Gillian Flynn
HBO e Broadway Books

A Very English Scandal
Russell T Davies e l’autore John Preston
Amazon Studios e Other Press

Studentessa di Scienze della Comunicazione e critica cinematografica, Newser e Web Editor di professione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta. Parlo poco e critico tanto.

0 commenti su “USC Scripter Awards 2019: ecco le nomination per le migliori sceneggiature

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: