Approfondimento

Evangeline Lilly, da Lost alla Marvel

Oggi, 3 agosto, la bellissima attrice compie 42 anni!

Evangeline Lilly, un sorriso contagioso e dei lunghi capelli castani: ecco la bellissima attrice che oggi compie 42 anni!

Canadese, nata il 3 agosto 1976 da una famiglia cristiana in un piccolo paesino circondato dalla natura incontaminata, dopo al diploma decide di partire in una missione cristiana nelle Filippine e, una volta tornata in patria, si laurea in Relazioni Internazionali a Vancouver.

Per mantenersi svolge diversi lavori occasionali, da cameriera, ad assistente di volo, per poi venir casualmente notata in un centro commerciale (si, a quanto pare succede anche questo) e iniziare così la sua carriera da modella!
Ma, dopo essere apparsa in alcuni episodi di Smalville, la fama internazionale arriva grazie alla serie televisiva Lost, creata da J.J. Abrams e andata in onda per ben 6 anni di fila.

Perché guardare Lost?

fb-evangeline-lilly

Non conoscete Lost? Eccovi la trama: il 22 settembre 2004 l’aereo di linea 815 della compagnia australiana Oceanic Airlines, in volo da Sydney a Los Angeles, si schianta presso un’isola apparentemente disabitata. I 48 sopravvissuti si accampano sulla spiaggia e si organizzano per resistere fino all’arrivo dei soccorsi, che però tardano ad arrivare. Ma, ben presto, scoprono che il loro aereo è uscito dalla rotta prevista di circa mille miglia e che l’isola è teatro di una serie di eventi apparentemente inspiegabili. Nel tentativo di trovare un modo per fuggire, si renderanno conto che altre persone, prima di loro, sono naufragate su quell’isola e probabilmente sono ancora lì. (Wikipedia)

Ma Evangeline non è affatto come la Jane Austen che interpreta nella serie. L’attrice, dopo aver lavorato ad altre due pellicole, decide infatti di ritirarsi dalle scene per badare alla sua famiglia. Decisione che, però, dura il tempo di una chiamata da parte del regista Peter Jackson, che la vuole nella sua trilogia de Lo Hobbit.

Ant-Man-The-Wasp_Wasp-2-990x522

Ma ora che fine ha fatto? Impossibile non sentir parlare di lei, ultimamente! Dal 14 agosto la vedremo infatti al cinema con Ant-Man & The Wasp, pellicola Marvel sui due supereroi capaci di cambiare statura a piacimento (più o meno), progetto che la porterà ad apparire anche nel prossimo capitolo degli Avengers.

Insomma, meno male che ha cambiato idea sul pensionamento anticipato perché, oltre a essere bellissima, è anche brava. È sempre in grado di donare una particolare forza femminile a tutti i suoi personaggi, una tenacia impressionante, ma sempre rimanendo molto elegante! Un successo molto meritato.

Studentessa di critica cinematografica, newser di professione. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta. Parlo poco e critico tanto.

0 commenti su “Evangeline Lilly, da Lost alla Marvel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: