Approfondimento

Avengers 4 – come il viaggio nel tempo potrebbe rovinare il film

Ormai la presenza di salti temporali è certa in Avengers 4, ma sarà davvero la cosa migliore per il futuro del MCU?

È ormai quasi certo che in Avengers 4 ci sarà un viaggio nel tempo, per permettere ai nostri eroi di sconfiggere Thanos, ma funzionerà davvero all’interno dell’attuale linea temporale Marvel?

L’MCU ha già flirtato con i viaggi nel tempo in passato, per esempio nel finale di Doctor Strange per intrappolare Dormammu, ma Avengers 4 sembra destinato a sconvolgere l’MCU in maniera inverosimile. Se questo è vero (lo è quasi certamente), c’è motivo di preoccuparsi. Il tasso di successo della Marvel è sbalorditivo, ma se c’è un’area contro cui hanno sempre lottato, è la continuità. Ciò non vuol dire che Avengers 4 potrebbe essere annullato da una storia distorta, ma la trama centrale potrebbe non essere elegante come alcuni sperano.

8 Cinecomic Marvel da riscoprire e riguardare


Pochi film sui viaggi nel tempo hanno realmente senso

poster.jpg

Il problema principale dei viaggi nel tempo è che non sono reali, rendendo difficile la presentazione in qualsiasi forma. In termini più semplici, il tempo si muove linearmente, e mentre è tecnicamente possibile andare avanti nel tempo più velocemente degli altri, creando l’illusione di andare avanti (questo è, essenzialmente, ciò che accade nel primo Il pianeta delle Scimmie), il corretto attraversamento distruggerebbe qualsiasi cosa con la massa, per non parlare di una cosa vivente. Senza nulla da cui attingere, gli scrittori devono costruire meccanici di viaggio nel tempo da zero. E, sfortunatamente, pochissimi film hanno regole estremamente definite a cui attaccarsi.

La discussione si concentra sulla questione di sapere se è possibile modificare il passato o meno, e qual è l’effetto di tali modifiche. Crei linee temporali alternative, o altre dimensioni, quando modifichi il passato? I cambiamenti avvengono istantaneamente, gradualmente (Ritorno al Futuro), o dopo un punto nexus prescritto (X-Men: Giorni di un Futuro Passato)?  Ci sono così tante possibilità legate all’idea del viaggio nel tempo, ma nessuna di queste può essere attuata.

Terminator è probabilmente il miglior esempio (se ti attieni alla lezione di James Cameron). Il primo film in realtà non cambia il passato, ma lo contrappone con un semplice loop temporale: Skynet invia un T-800 per uccidere Sarah Connor prima di concepire John Connor, ma il protettore Kyle Reese è in realtà il padre di John – e mentre Terminator 2: Il Giorno del Giudizio pretende di cambiare le cose, ha senso anche guardato singolarmente.
Certo, la storia è più importante della trama, tuttavia ciò non toglie che tutti questi film sono pieni di importanti punti interrogativi, quelli che la Marvel è destinata a riproporre.

Zoe Saldana: una donna da oltre 2 miliardi di dollari


Perché Avengers 4 è destinato a confondere il pubblico

Thanos2.jpg

Prima è necessario fare una premessa: la linea temporale della Marvel è immensa. Certo, puoi tracciare gli eventi, metterli in ordine cronologico, ma l’MCU è così vasto che una sua chiara continuità è impossibile. La timeline non è chiara, e non lo sarà mai, anche a causa delle numerose incongruenze emerse dopo a Spider-Man: HomecomingThor: Ragnarok,Black Panther e Avengers: Infinity War.
Ciò rende il viaggio nel tempo immediatamente complicato: come bilanciare gli eventi?

Sappiamo già che Avengers 4 comporterà delle versioni alternative degli eventi già accaduti, il che comporta una riscrittura delle storie precedenti. L’impatto che questo viaggio nel tempo avrà sul passato deve essere avvertito. Tuttavia, non è garantito che il film verrà capito.
Questa è la vera barriera per realizzare un film coerente sul viaggio nel tempo: tendono a confondere il pubblico. Non si tratta solo di far capire le dinamiche di ciò che accade, ma bisogna che la timeline diventi coerente. Prendiamo come esempio Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: i salti nel tempo erano chiari, eppure i fan continuano a domandarsi perché Harry Potter non sia tornato indietro abbastanza da uccidere Voldemort quando ancora era un bambino. Nessuna confusione proviene davvero dai media stessi, ma dal pubblico.

Con il fandom enorme che si ritrova la Marvel, sarà davvero arduo riuscire a convincere tutti sui salti temporali. L’unica vera via d’uscita sarà assicurarsi che ci siano più cose in gioco, di un semplice ritorno al passato per collezionare le Gemme dell’Infinito.

Un commento su “Avengers 4 – come il viaggio nel tempo potrebbe rovinare il film

  1. Pingback: Avengers 4 – l’autore di Iron Man si aspetta che muoia nel film – Il Viaggio nella Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: