Film News

Star Wars: Rian Johnson risponde alle numerose critiche mosse dai fan

Il regista risponde alle critiche mosse su Twitter contro le numerosi morti dei personaggi e "l'allontanamento dalla trilogia originale".

Il regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson, ha risposto alle critiche dei fan relative alla sovversione delle tradizioni del franchising stellare

Anche se l’Episodio VIII di Star Wars è uscito sei mesi fa, gli spettatori continuano a discutere appassionatamente i suoi vari pro e contro. Una parte considerevole di fan non ha gradito ciò che il regista Rian Johnson ha fatto con il materiale, poiché alcune delle sue scelte creative hanno cambiato il tessuto stesso della serie. La rappresentazione di Luke Skywalker, la parentela di Rey e il destino del Supremo Leader Snoke, rimangono fortemente contestati a causa delle numerose teorie dei fan.

Non è passato molto tempo da quando un gruppo anti-Disney ha molestato sui social media la star Kelly Marie Tran, offendendola pesantemente, e alcuni spettatori hanno persino fatto campagne per raccogliere fondi per produrre un remake di Episodio VIII. Ora, qualcuno sta cercando di usare le parole di George Lucas per illustrare come Johnson abbia rovinato Star Wars.

Star Wars: George Lucas rivela quali erano i suoi piani per la trilogia sequel

L’utente di Twitter SYNCHRONIC DESIGN ha pubblicato l’immagine di una trascrizione presa da una conversazione tra Lucas e il veterano scrittore di Star Wars Lawrence Kasdan, in cui i due discutevano sull’uccisione di un personaggio. Lucas sosteneva di volere che tutti rimanessero in vita poiché “questa è una favola”. Rian Johnson ha risposto condividendo immagini di molteplici morti nella trilogia originale.

È stato notato che Lucas e Kasdan avevano dei disaccordi sull’uccisione di un personaggio principale (forse Han Solo) per aumentare la posta emotiva nel film. Anche se non possiamo dirlo con certezza, questo ritaglio di rivista potrebbe essere preso da quelle discussioni. Kasdan si è unito al franchise solo con L’Impero Colpisce Ancora, scritto alla fine degli anni ’70. Il commento di Lucas a Kasdan, “Sei un prodotto degli anni ’80” fa sembrare probabile che ciò sia collegato allo sviluppo de Il Ritorno dello Jedi. Lucas, ovviamente, non era contrario a uccidere i personaggi, ma al momento pensava che Il Ritorno dello Jedi sarebbe stato l’ultimo film e ha voluto chiudere le cose con un tono alto. Per quanto riguarda Rian JohnsonGli Ultimi Jedi onora i temi di Star Wars. Come fan da tutta la vita della saga, ha cercato di raccontare la storia che rappresentava gli ideali principali mostrati nei film precedenti.

Ovviamente, tutti i film sono soggettivi e quando qualcosa di grande come Star Wars è difficile accontentare tutti. Tuttavia, potrebbe essere il momento per tutti di fare un passo indietro e accettare di non essere d’accordo. Nessuna parte vincerà questo argomento, e il discorso ha raggiunto un punto in cui sta diventando estenuante. Per il momento, Johnson non sta lasciando la galassia Star Wars, dato che è al lavoro sulla sua nuova trilogia, quindi Lucasfilm deve aver capito come lavora il regista.

0 commenti su “Star Wars: Rian Johnson risponde alle numerose critiche mosse dai fan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: