News

L’attrice Kelly Marie Tran cancella Instagram dopo commenti razzisti e sessisti

La star del film Star Wars: Gli Ultimi Jedi è stata vittima di cyber-bullismo da parte di fan poco educati.

La star di Star Wars: Gli Ultimi Jedi è stata costretta a cancellare il suo profilo Instagram a causa dei numerosi commenti inopportuni

Sembra che dopo mesi e mesi di commenti razzisti e sessisti su Instagram, l’attrice Kelly Marie Tran abbia cancellato tutti i suoi post e, sostanzialmente, il suo profilo Instagram. Secondo Star Wars Facts, l’attrice ha eliminato il profilo a causa delle continue molestie che ha ricevuto per il suo personaggio Rose nel film Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Mentre non c’è alcuna dichiarazione da parte dell’attrice, sembra che i troll dei social media l’abbiano fatta ritirare dalla piattaforma, il che è un peccato. Tran è la prima donna di colore ad avere un ruolo da protagonista nei film di Star Wars, e anche se il fandom è stato diviso sul suo personaggio Rose Tico, molti l’hanno attaccata con commenti sgradevoli sulla sua razza e genere.

E prima che le persone provino a difendere i troll dicendo che gli attacchi si basano esclusivamente sul suo personaggio, una rapida ricerca su Twitter dimostrerà il contrario. Ci sono tanti tweet sull’aspetto, il genere e la razza dell’attrice. E gli attacchi si sono riversati anche sulla voce di “Wookieepedia” Rose Tico, che è stata alterata dai cosiddetti “fan” che hanno usato il sito per propaganda neo-nazista e altri commenti razzisti.

Ciò che rende davvero deplorevole l’intera situazione è il fatto che Star Wars: The Last Jedi  ha segnato il primo ruolo principale di Kelly Marie Tran in un lungometraggio; ed è inoltre emerso che i fan della saga sostenevano il suo ruolo nel film, tuttavia, quando il film ha iniziato a dividere i fan, questi “sostenitori” hanno iniziato il loro attacco nei confronti dell’attrice.

Questi troll, che dichiarano di essere fan, sono le stesse persone che hanno fatto allontanate George Lucas dalla serie che lui stesso ha creato. E Lucas non è l’unico a ricevere odio da parte del pubblico. Recentemente, John Boyega e Daisey Ridley sono stati tutti nel mirino dei troll dopo Il Risveglio della Forza, con commenti razzisti e sessisti.

Sembra che il fandom che circonda uno dei più grandi franchise mai creati abbia trasformato completamente il futuro della saga in un enorme buco nero.
Con ogni nuovo film di Star Wars, la conversazione inevitabilmente si trasformerà in un odio assurdo verso attori, registi e persino altri fan.

3 commenti su “L’attrice Kelly Marie Tran cancella Instagram dopo commenti razzisti e sessisti

  1. Secondo me è colpa della disney che denaturizzando il prodotto ha ampliato il pubblico ma ha anche attirato mele marce e irritato i fan originali che scoppiano come un nn so che

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: