Film News

Solo: A Star Wars Story – i precedenti registi volevano un film più grintoso

Scopriamo qualcosa di più sui motivi del licenziamento dei precedenti registi di Solo: A Star Wars Story, e sulla loro visione per il film.

Phil Lord e Chris Miller avevano pensato a Solo: A Star Wars Story in maniera molto diversa rispetto a Ron Howard, scopriamo come!

La scorsa estate è stato annunciato che Lord e Miller erano stati licenziati dalla Lucasfilm per “diverse visioni creative su questo film”. In seguito è stato annunciato che Ron Howard avrebbe terminato le riprese del film, riprendendo più del 70% delle scene.

Al momento si pensava che il licenziamento di Lord e Miller fosse dovuto in gran parte alla loro volontà di rendere il film “troppo comico”, ma secondo Variety i due registi avrebbero voluto una pellicola con un tono diverso, più grintoso e più vicino al mondo di Han Solo.

Il tono della pellicola è qualcosa che anche lo sceneggiatore Lawrence Kasdan ha toccato:

“Il tono è tutto per me. Ecco di cosa sono fatti i film”, ha detto Kasdan. “Ma questa era una situazione molto complicata. Quando vai al lavoro al mattino su un film di “Star Wars”, ci sono migliaia di persone che ti aspettano e devi essere molto deciso e molto veloce a riguardo. Quando prendi queste decisioni in pochi secondi – e ce ne sono un milione al giorno – allora ti stai impegnando. Se i produttori pensano che non sia il tono giusto per il film, avrai dei problemi. Potrebbe non finire sempre in questo modo, ma nessuno ne è stato contento. È stata un’agonia.”

Quindi, se la visione di Lord e Miller avesse avuto un tono meno comico, in che modo i produttori hanno deciso di licenziarli? Emilia Clarke ha ammesso che il vero problema poteva essere la loro sperimentazione e la loro improvvisazione.

“Lord e Miller hanno attirato l’ira di Kennedy per eccesso di sperimentazione”, ha detto Emilia Clarke“Eravamo tutti molto in allerta e ci chiedevamo: ‘Dove vogliono andare a parare?’”


Diretto da Ron Howard su una sceneggiatura scritta da Lawrence Kasdan e dal figlio Jon Kasdan, il film vede la partecipazione nel cast di Alden Ehrenreich, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge, Joonas Suotamo, Paul Bettany e Ian Kenny.

Il film è nelle sale italiane dal 23 maggio.

Sei curioso di saperne di più? Leggi la mia recensione!

Studentessa di critica cinematografica. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta. Parlo poco e critico tanto.

0 commenti su “Solo: A Star Wars Story – i precedenti registi volevano un film più grintoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: