Film News

Ian Mckellen: “La metà di Hollywood è gay, eppure nei film gli uomini gay non esistono”

L'attore inglese si scaglia contro gli studios e il modo in cui vengono trattate le minoranze.

Il divo inglese si scaglia contro gli studios e il modo in cui vengono trattate le minoranze, aggiungendo: “Solo di recente hanno scoperto che nel mondo esistono persone di colore”.

Ian McKellen, che per molti anni è stato una delle poche star dichiaratamente omosessuali, torna ad attaccare Hollywood per il modo in cui rappresenta le minoranze sul grande schermo.

Nel corso di un’intervista con Time Out, interrogato sulla scelta di non mostrare il giovane Albus Silente come “esplicitamente gay” in Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, ha così commentato:

“Nessuno guarda a Hollywood per il suo potere di cambiamento sociale, non è vero? Solo di recente hanno scoperto che nel mondo esistono persone nere. Hollywood ha maltrattato le donne in tutti i modi possibili nel corso della sua storia. Gli uomini gay non esistono”.

landscape-1490007872-patrick-stewart-ian-mckellen-kiss-empire-awards.jpg

Ha poi continuando, facendo riferimento al biopic del 1998 su James Whale, Demoni e dei, spiegando che si tratta di uno dei primi film in cui Hollywood ammette la presenza di uomini gay nell’industria cinematografica, anche se la metà di Hollywood è gay.

 

Un commento su “Ian Mckellen: “La metà di Hollywood è gay, eppure nei film gli uomini gay non esistono”

  1. vero uu
    e se ci sono sono macchiette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: