Approfondimento

I 5 migliori film tratti dai videogiochi

Con la recente uscita nei cinema di film come Ready Player One, Tomb Raider e Rampage, mi è venuto naturale chiedermi come mai sia così difficile creare una buona trasposizione cinematografica di un videogioco.

Nella storia del cinema pochi generi vantano una pessima reputazione come quella degli adattamenti dei videogames.
Un motivo deve pur esserci se uno dei film divenuti cult per essere uno dei più brutti è Super Mario bros. del 1993.

Sono arrivata alla conclusione che, per quanto i videogiochi ora siano arricchiti da sceneggiature da far invidia, si tratta pur sempre di diversi mondi narrativi difficilmente paragonabili.

Un gameplay non è paragonabile al linguaggio cinematografico, e sintetizzare ore di gioco in una pellicola non è affatto facile.

Ma fanno tutti così pena i film tratti dai videogiochi? 
Certo che no!
Nel caso ancora non lo sapeste, i videogiochi sono un’altra mia grande passione, in effetti penso di aver passato più ore della mia vita a giocare rispetto a guardare film.

Ecco, quindi, la mia personale top five sulle migliori trasposizioni da videogiochi:

Resident Evil

Sebbene la serie cinematografica si discosti molto dai videogiochi, il primo resta indubbiamente il mio preferito. Film del 2002, diretto da Paul W. S. Anderson e interpretato da Milla Jovovich, la pellicola è conosciuta anche come Resident Evil: Ground Zero o Resident Evil: Genesis. Oltre a essere il mio primissimo film horror visto in autonomia (con relative notti in bianco per la paura) è, secondo me, il miglior compromesso tra universo cinematografico e giocabilità, in quanto mantiene una sorta di legame con la console e lo spettatore.

Resident-evil-afterlife-original.jpg

Silent Hill

Film del 2006 di Christophe Gans, tratto dalla famosa saga di giochi survival horror, presenta molti tratti in comune col gioco: l’ambientazione, la musica e i mostri.
Questa pellicola rientrerebbe anche in una ipotetica top five dei miei horror preferiti, data la sua buona resa cinematografica. Il fatto che sia anche un buon adattamento videoludico non fa che alzare il punteggio. La discesa verso il boss finale è iniziata. Videogioco indimenticabile.

silenthillhomecoming_sc0051.jpeg

Prince of Persia

Ok, con questa ho un po’ barato, perché il film non è proprio un adattamento del videogioco. Il tema è indipendente, ma alcuni elementi del gioco sono presenti.
Prince of Persia – Le sabbie del tempo è un film del 2010 diretto da Mike Newell con protagonista Jake Gyllenhaal nei panni di Dastan.
Il protagonista mi aveva ricordato maggiormente Ezio Auditore (Assassin’s Creed), ma rimasi affascinata dalle scenografie, dai costumi e dagli effetti speciali.

vintage-wallpaper-movie-prince-persia-wallpapers.jpg

Warcraft

Chi non conosce la bellissima serie fantasy creata dalla Blizzard Entertainment? Quanto tempo passato ad agognare quel disco, per poi divorarlo in pochi giorni.
Warcraft – L’inizio è un film del 2016 scritto e diretto da Duncan Jones ed è l’adattamento cinematografico di Warcraft: Orcs & Humans, primo videogioco della saga (1994).
È il film tratto da un videogame con il più alto incasso di sempre (433,6 milioni di dollari).
Con una sceneggiatura che strizza l’occhio ai nostalgici del gioco, il film è anche arricchito da una bellissima colonna sonora e degli invidiabili effetti speciali.
warcraft-1200-1200-675-675-crop-000000.jpg

Assassin’s Creed

Un film del 2016 diretto da Justin Kurzel con Michael Fassbender.
Si trova in questa top five solo perché tutti gli altri adattamenti che ho visto sono molto peggiori. Un film non particolarmente brillante, ma piuttosto aderente al gioco. Non è un adattamento, ma una storia originale che va integrata ai giochi.
Un giornalista lo ha sintetizzato così (e penso non si possa fare di meglio): “Se avete sempre creduto che alle cospirazioni di Dan Brown mancasse solo il parkour, Assassin’s Creed diventerà il vostro film preferito […] se invece siete sani di mente come il 99.9% della popolazione, il film risulterà semplicemente noioso”

AC-Unity---Lead.jpeg


Grazie della lettura!

Se anche tu ami il cinema (e mangiare pop-corn) ti invito a seguirmi iscrivendoti alla newsletter e mettendo mi piace alla pagina Facebook!

-Martina

 

3 commenti su “I 5 migliori film tratti dai videogiochi

  1. Pingback: Uncharted: il regista Shawn Levy commenta il fan film con Nathan Fillion – Il Viaggio nella Luna

  2. Concordo. Soprattutto su Resident Evil!
    Uno dei peggiori è, a mio avviso, il film di Final Fantasy. Da fan sfegatato della serie ci rimasi proprio di merda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: